Terapia del carcinoma polmonare a piccole cellule (o microcitoma) in stadio avanzato

Rx torace tumore polmonareLa terapia standard per i pazienti con tumore polmonare a piccole cellule in stadio avanzato (o metastatico) è rappresentata da un trattamento chemioterapico basato su due farmaci, un sale di platino (cisplatino o carboplatino), scelto dal medico sulla base delle condizioni di salute del paziente, associato ad un secondo farmaco, l’etoposide.

Entrambi i farmaci si somministrano in vena. Un ciclo si ripete ogni 3 settimane. Il primo giorno di ogni ciclo si somministrano sia il platino (cisplatino o carboplatino) sia l’etoposide. L’etoposide viene somministrato anche nei 2 giorni successivi. Il paziente riceve fino ad un massimo di 4-6 cicli di chemioterapia, a seconda del beneficio e degli eventuali effetti collaterali.

Come si valuta l'efficacia del trattamento chemioterapico?

Per valutare l’efficacia del trattamento, dopo i primi 2-3 cicli, il paziente viene sottoposto ad una TAC del torace-addome con mezzo di contrasto, che è confrontata con la TAC eseguita prima dell’inizio della chemioterapia.

Completati i 4-6 cicli, il paziente entra nella fase del follow up, cioè dei controlli, per cui eseguirà ogni 3 mesi una TAC di restadiazione.

Con il supporto incondizionato di

Boehringer
FoundationONE
Bristol
ROCHE
MSD

Ultraspecialisti S.r.l.
Via Ampére n. 61/A, 20154 - Milano (MI)
REA MI-2085389
Codice Fiscale e Partita Iva n. 09364300963

CONTATTACI

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Copyright © 2017 Ultraspecialisti® srl - All rights reserved